Curva Nord Milano 1969

Anticipazioni dalla Fanzine di Inter-fiorentina: LA COREOGRAFIA DEI BAMBINI

Qui di seguito vi riportiamo uno degli articoli della Fanzine che verrà distribuita prima di Inter-fiorentina:

 

 

LA COREOGRAFIA DEI BAMBINI

 

Una calda serata dello scorso aprile, preparando la Festa della Nord al Covo, a qualcuno di noi viene un’idea geniale:

Perché non rendiamo partecipe la gente facendo preparare loro una coreografia???

Bello. Stupendo.

Ideona.

Peccato che con tutti i pro e i contro partono mille paranoie e mille problemi realizzativi…

Finche viene deciso all’unanimità di preparare prima il telone, disegnare la scritta e portarlo alla festa per permettere ai partecipanti di colorare le lettere.

Con il fine di fargli provare l’emozione di colorare un mega striscione sporcandosi le mani, ma soprattutto fargli capire la fatica e il tempo che i ragazzi delle coreografie dedicano a questo immane lavoro.

Super. Bello. Bellissimo.

Scegliamo di riproporre un pezzo di una frase dell’Inno dei Camaleonti.

Cosi da accomunare gli interisti e certi dell’unanime gradimento.

 

Sicuri del risultato e dell’iniziativa orginale…

Non avevamo messo in conto: LORO!!!!!!!

 

Operai??? Beceri Ultras??? Atleti??? Imbianchini???

No, nessuno di loro…

 

Semplicemente… UN ESERCITO DI BAMBINI!!!

 

Il giorno della Festa della Nord siamo stati travolti, pressati, spinti, invogliati da svariati gruppi di bambini che si lamentavano di quanto fosse lento chi ripassava a bomboletta le lettere già disegnate a pennarello sul telo…

“un attimo”… “datemi un secondo”… “ora finisco”…

Niente… Con tutti i casini della festa è toccato ad uno degli “anziani” terminare di ripassare il telone PER STARE AL PASSO DEI BIMBI…

 

Abbiamo le allucinazioni???

No… Cosi è stato…

Veramente, incredibilmente, gioiosamente.

 

Ed è stata la sorpresa più gradita, il regalo più bello che potevamo ricevere alla nostra Festa.

Un’emozione cosi grande che ci ha gratificato a tal punto da non avere le parole per descriverla.

 

Vedere quei bambini piccoli, piccolissimi, piccolini e un po’ più grandicelli sforzare le loro dita minute per premere il cappuccio delle bombolette è stato commovente…

Ci ha fatto dimenticare per qualche ora tutti i dolori lancinanti delle coreografie che abbiamo preparato negli ultimi anni…

Ci ha fatto sorridere pensando a quanto in fondo ci saremmo divertiti pure noi, alla loro età, avendo a disposizione tutto quel colore e tutta quella tela…

Ci ha dato la forza per metterci sotto nuovamente e creare ancora, ancora e ancora…

Ci ha fatto sognare di riuscire ad aspettarli per passargli il testimone…

Ci ha fatto brillare gli occhi pensando a quanto i loro genitori siano intelligenti e abbiano portato i loro pargoli a divertirsi ALLA FESTA DEGLI ULTRAS  nonostante tutti i pennivendoli da quattro soldi che negli ultimi 20 anni hanno continuamente denigrato e demonizzato il più grande movimento aggregativo d’Italia dal 68’ ad oggi…

 

Che pubblicità sarebbe stata per lor signori…

Ma non diamogli peso…

 

Oggi è per voi bimbi…

Per le vostre piccole dita arrossate nei giorni dopo la festa, per la vostra fatica, per il vostro divertimento, per il vostro essere PICCOLI GRANDI INTERISTI.

Perché in fondo Ultras lo siamo un po’ tutti…

 

OGGI E’ PER VOI...

Per chi sarà con noi in Curva e chi ci guarderà da un altro settore dello stadio…

 

 

GRAZIE BIMBI!!!

 

 

La vostra Curva Nord

 

 

CN69